Pepper, il gatto che ha salvato la sua casa dalle fiamme

Condividi l'amore per i gatti! (...ed aiuta il nostro rifugio)

Dopo avervi raccontato di “Pallino, il gatto che salvò i suoi umani dalla strage di Viareggio”, vi racconto di un altro gatto eroe: Pepper, il gatto che ha salvato la sua casa dalle fiamme.

Un giorno di qualche anno fa, mentre i suoi umani erano fuori casa per lo shopping natalizio, Pepper, un bel gattone grigio di cinque anni, se ne stava tranquillo a sonnecchiare quando dal forno a microonde della cucina si sviluppò un incendio.

Pepper, gatto estremamente intelligente che aveva imparato ad aprire la finestra da solo, accortosi del pericolo saltò immediatamente sul ripiano della cucina e aprì la finestra per scappare fuori facendo così uscire anche il fumo. Notando la fuoriuscita del fumo, i vicini chiamarono subito i pompieri.

Le fiamme stavano già divampando, ma l’intervento immediato dei vigili del fuoco fece sì che l’incendio fosse limitato alla cucina. 

Altri cinque minuti ed il fuoco avrebbe divorato tutto, mettendo a rischio anche le case adiacenti”, spiegò  il capo della squadra dei vigili del fuoco dopo l’intervento.

Pepper nel salvarsi la vita salvò la sua casa, una bella villetta dal valore di oltre trecentomila sterline!

Pepper, soprannominato Smoke dai Vigili del fuoco,  fu subito visitato dal veterinario di famiglia che non riscontrò problemi se non un po’ di agitazione per lo spavento. 

Ha mostrato una grande intelligenza ed una grande prontezza di spirito perché non è affatto facile aprire quella finestra”, hanno dichiarato dichiarato  felici Phil e Sharon White, gli umani di Peeper.

Ecco in questa sequenza fotografica come Peeper riesce ad aprire la finestra.

Leggi anche:

Pallino, il gatto che ha salvato i suoi umani dalla strage di Viareggio

Articolo di ©Sabrina Musetti, riproduzione vietata senza citare la fonte. 

Note: fonte foto www.dailymail.co.uk


SU DI ME E SUL BLOG

Ciao, sono Sabrina, gattara 100%, e questo è il mio blog gattofilo!

Mi occupo di gatti felv positivi (per scoprire cosa è la Felv leggi l’articolo “Felv, se la conosci salvi il tuo gatto”) e questo blog sostiene la “Casetta dei mici fel(v)ici” de L’Impronta di Tigro Onlus! Vieni a conoscerli su facebook: L’Impronta di Tigro ! Semplicemente condividendo i post puoi  farlo crescere  e dare così una zampetta ai mici ospiti del rifugio!

Se invece vuoi avere informazioni  sul mio libro gattofilo  “TIGRO- DIARIO DI UN GATTO FELV, Una piccola grande storia d’amore” (sempre a sostegno del rifugio “La Casetta dei mici felvici”  dell’Impronta di Tigro onlus), vai alla pagina dedicata al libro cliccando qui  o  scrivimi alla mail [email protected]

Su Facebook puoi seguirmi anche sulle altre mie pagine gattofile:  Diario di un gatto felv  e  Girogattando – Cats along the way. Se oltre i gatti ami i viaggi e la scrittura, puoi seguirmi  anche sul blog Il Mio Mondo Libero e sulla pagina  facebook Il mio mondo libero .

Grazie per avermi letto! A presto!


Seguici sui social e trova i nostri libri su Amazon:
Vota l'articolo
[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

Condividi l'amore per i gatti! (...ed aiuta il nostro rifugio)